10 products found
Sort By
Show
View
  • NARRATIVA
    0 out of 5

    LA VOGLIA DEI CAZZI E ALTRI FABLIAUX MEDIEVALI

    0 out of 5
    15,00 IVA inclusa

    di Alessandro Barbero

    La fortuna critica dei fabliaux è andata regolarmente crescendo nel corso degli ultimi decenni. Il Medioevo francese ci ha lasciato circa centocinquanta di questi poemetti in rima baciata, generalmente di ottonari, lunghi poche centinaia di versi, e di contenuto per lo più erotico, se non francamente osceno.

    Una materia che nelle mani di uno storico del calibro di Alessandro Barbero, provvisto della giusta ironia e arguzia, si è trasformata in un volume modernissimo, ricco di trovate sorprendenti e valenza letteraria. I ‘racconti’, tutti assolutamente inediti, si muovono all’interno di un immaginario erotico quanto mai attuale e modernissimo. Le invenzioni letterarie, un vero fuoco d’artificio, concedono divertimento e disincanto. Una scoperta per tutti coloro che non conoscono questo lato giocoso e godereccio del Medioevo, solitamente dipinto come epoca oscura e lontana da ogni idea di piacere e voluttà. Ma la scommessa, più sottile e curiosa, è quella di fingere che nell’epoca in cui viviamo le parole non facciano più paura, nemmeno nei titoli.

    Sarà davvero così?

     

    Ristampa 2020, pp. 140

    Codice ISBN 978-88-85950-62-7

  • NARRATIVA
    0 out of 5

    LISTORIE. PAROLE TRA CAMPANILE E INFINITO

    0 out of 5
    15,00 IVA inclusa

    di Lina Besate

    “Il talento nella ricerca si è speso nel ritrovare il filo perduto delle fiabe, nei frammenti che ancora vivono in noi, ma che spesso non sappiamo più dove cercare. E Lina, accompagnata dalla matite di Roberta Vigone, questi frammenti li ha ricomposti, ripuliti, accostati gli uni agli altri, finché il quadro, fatti due passi indietro, si è lasciato ammirare nella sua pienezza. Solo a questo punto ha chiamato accanto a sé i nipoti, per poter guardare insieme tutte quelle figurine emerse dalla memoria. E farle passare di mano. Perché le ‘listorie’ non muoiono mai. Attendono, semmai. Sonnecchiano, pigre, nei sogni dell’alba, nelle svogliatezze della sera, davanti a un fuoco improvvisato, a un ricordo che attraversa il cielo. Ritornano, quando meno te l’aspetti. E ti ritrovi con due piccoli sulle ginocchia a raccontare fiabe con voce antica”.

    Dalla prefazione.

     

    2020, pp. 70

    Codice ISBN 978-88-85950-70-2

  • NARRATIVA
    0 out of 5

    M.A.

    0 out of 5
    15,00 IVA inclusa

    di Nina Gramasi

    Massimo è un professore cinquantenne che si mette ad ascoltare gratuitamente le storie degli altri e Anita è una giovane universitaria che decide di raccontarsi. Tra i due nasce una relazione che sfugge alle classificazioni standard con cui siamo soliti etichettare i rapporti.

    Entrambi hanno un vissuto e una personalità complessi: Anita è un corpo di donna in cui convivono un’identità maschile e una femminile, Massimo ha in sé una specie di “repubblica interiore” in cui tanti hanno voce in capitolo. Il reciproco svelarsi l’uno all’altra li porterà a sperimentare una vicinanza epifanica, che però avrà delle conseguenze sull’impianto delle loro esistenze: quello più strutturato di Massimo, che dovrà fare i conti con Elisabetta, la compagna di una vita, e quello, più liquido, di Anita, sempre un po’ a metà strada nel decidere chi essere. Ma la certezza di aver incontrato un essere umano in cui riconoscersi non li lascerà più.

    Sullo sfondo, l’atmosfera dominante: la medesima ferita, l’urlo disperato “Mamma!”. Un urlo che li richiama, insopportabile per chi sta loro vicino.

     

    2020, pp. 166

    Codice ISBN 978-88-85950-74-0

  • NARRATIVA
    0 out of 5

    MAESTRA FA RIMA CON MINESTRA

    0 out of 5
    15,00 IVA inclusa

    di Stefania Lucrezia Fiorelli

    Queste pagine raccolgono le riflessioni di un’insegnante della scuola di oggi, una realtà fitta di sfumature piacevoli e meno gratificanti, di alcune certezze e di grandi punti interrogativi. Sono le parole di un’insegnante fiera del suo lavoro, ma che non chiude gli occhi dinanzi alle discrepanze del mondo della scuola e che cerca di riflettere su di esse anche attraverso considerazioni ironiche. Perchè l’ironia è un modo di approcciarsi alle questioni, rendendole accessibili a tutti attraverso uno sguardo attento ed intelligente che ti faccia sorridere anche un po’ sulle cose che ti circondano. E il mondo della scuola, oggi più che mai, è un contenitore straripante di questioni per le quali si possono attingere riflessioni oscillanti tra il serio e una fragorosa risata.

     

    2020, pp. 88

    Codice ISBN 978-88-85950-58-0

  • NARRATIVA
    0 out of 5

    MONTRESOR

    0 out of 5
    15,00 IVA inclusa

    di Ariela Tasca

    In una soleggiata mattina di metà maggio Divina Arnò, libraia di Biella dal carattere indipendente e risoluto, riceve una chiamata da Parigi. È il notaio dell’eccentrica prozia di Divina, Sophie Deshayes, che ne comunica l’improvvisa scomparsa alla veneranda età di novantatré anni. Dato il profondo affetto che la legava a zia Sophie, Divina parte per Parigi per partecipare al funerale insieme a Lizzie, parrucchiera di fiducia, nonché sua grande amica. Ciò che si prospettava come una triste permanenza, però, si rivela un soggiorno pieno di sorprese, in cui Divina scopre segreti che per anni hanno allontanato Sophie dal resto della famiglia: un amore proibito con un avvenente pittore bohemien finito in tragedia, e un legame a lungo taciuto con Alphonsine Plessis, famosa cortigiana di fine Ottocento e protagonista del romanzo La signora delle camelie di Alexandre Dumas figlio. Tutto pare essere custodito gelosamente tra le memorie di zia Sophie, racchiuse in un diario che farà parte dell’eredità di Divina…

     

    2020, pp. 226

    Codice ISBN 978-88-85950-72-6

  • SAGGISTICA
    0 out of 5

    NOI PER SEMPRE

    0 out of 5
    19,00 IVA inclusa

    di DR. Letizia Padovan

    Leggerai in questo libro testimonianze di Sogni premonitori, Sogni sincronici con la realtà, Visioni, Coincidenze, Collegamenti ed Avvenimenti Inspiegabili che richiederanno una precisa password d’ingresso: la Tua sensibilità spirituale.
    Gli interrogativi di ieri sono quelli di oggi e fra tutti giganteggia il più importante: esiste qualcosa oltre la morte del corpo?
    Si dice che la morte sia l’ultimo tabù di questi nostri tempi e questo impedisce alla maggioranza di noi di affrontare con serenità e dignità quello che è, con la nascita, il momento più importante della nostra esistenza.
    Ci vuole tutta la vita per imparare a vivere e ci vuole tutta la vita per imparare a morire
    (Seneca).

     

    2020, pp. 204

    Codice ISBN 978-88-85950-59-7

  • NARRATIVA
    0 out of 5

    NON TI VOGLIO

    0 out of 5
    15,00 IVA inclusa

    di Marco Zenone

    Enzo, neo adulto deluso e spaesato, trascorre le sue giornate in una comfort zone ritagliata su misura e popolata da troppi polli e poche aquile, angosciato dalla quotidiana convivenza con il diabete di tipo 1, malattia di cui soffre da quando era bambino. La sua fragilità mette in risalto le inquietudini e le sofferenze che il diabete tipo 1 può riservare a persone particolarmente sensibili, tribolazioni interiori spesso sottovalutate che travalicano i sacrifici imposti dalla terapia medica.

    Tra chi ignora i suoi affanni c’è purtroppo anche la bella Arianna, entrata nella sua vita in una elettrizzante notte di primavera e della quale lui si innamora. Sospeso tra personaggi eccessivi che gli rubano la scena, il protagonista affronta il peso delle insicurezze con l’unica arma che possiede, l’autoironia, grazie alla quale riesce a rendere comiche le molte sfaccettature della malattia, anche quelle più scomode e dolorose. Con l’assillo che Arianna possa allontanarsi da lui, Enzo galleggia dubbioso ed esitante sulla superficie cristallizzata delle sue abitudini, ma sa anche inabissarsi e scandagliare quella massa caotica e disorganizzata, spesso critica e a volte persino ridicola, di pensieri e azioni che non trovano una giustificazione logica agli occhi di chi non se ne intende.

     

    2020, pp. 262

    Codice ISBN 978-88-85950-50-4

  • NARRATIVA
    0 out of 5

    S DI SOGNO

    0 out of 5
    15,00 IVA inclusa

    di Carmen Schettino

    Quattro vite che si intrecciano. Quattro amici. Quattro sogni. Quattro ragazzi di trent’anni alle prese ciascuno con le proprie paure, i propri “perché”, i propri demoni, le proprie convinzioni. Amori che ti cambiano, amicizie che ti salvano, muri da abbattere, aspirazioni da rockstar e un progetto a dir poco strampalato per poter vedere realizzati i propri desideri. Dopo La Scalata, suo romanzo d’esordio, ritorna in libreria Carmen Schettino con questo nuovo volume, generazionale, sfacciato e ironico, in cui riconoscersi fino in profondità.

     

    2020, pp. 142

    Codice ISBN 978-88-85950-60-3

  • TERRITORIO
    0 out of 5

    SEMPRE ALLA RICERCA DELL’ARTE. AMICI DEI MUSEI DI VERCELLI ODV 25° ANNO DI FONDAZIONE 1995/2020

    0 out of 5
    20,00 IVA inclusa

    di Ass. Amici dei Musei di Vercelli

    Compie 25 anni l’Associazione AMICI DEI MUSEI DI VERCELLI e nell’occasione manda alle stampe un libro singolare, frutto di anni di frequentazione di mostre, musei, convegni, spettacoli, conferenze e tutto ciò che questo attivissimo gruppo di appassionati ha ritenuto degno di visione e recensione. Il risultato è un’opera originale, in cui i temi si sviluppano e si incrociano, donando sempre nuove letture e spunti di riflessione. Impossibile indicare la quantità degli argomenti trattati: dalla scoperta artistica del territorio circostante (Vercellese e Valsesia) alle ‘spedizioni’ nei più importanti eventi artistici su scala nazionale. Un’occasione da non perdere per i più curiosi e per tutti coloro convinti del fatto che la bellezza, in fondo, ci salverà…

     

    2020, pp. 180

    Codice ISBN 978-88-85950-24-5

  • TERRITORIO
    0 out of 5

    VERCELLI 1951-2000. FATTI E AVVENIMENTI DEL VENTESIMO SECOLO

    0 out of 5
    25,00 IVA inclusa

    di Giorgio Bertaggia

    Testimoni del passare del tempo, le foto, i manifesti e i volantini riprodotti in questo volume racchiudono la storia di Vercelli e come mattoni, pagina dopo pagina, vanno a costruire la memoria della città e dei suoi abitanti. Dopo il primo volume, dedicato al lasso di tempo 1900 – 1950, si riparte dal 1951 per arrivare fino al 2000, all’entrata del terzo millennio. Vercelli si racconta attraverso il cambiamento dei costumi e delle abitudini; le svolte urbanistiche cambiano per sempre il volto di una città che si avvia verso la modernità ma sempre gelosa delle proprie tradizioni. Come in precedenza, il volume contiene immagini rarissime e stralci di cronaca d’epoca. Un documento da collezionisti, ma imperdibile anche per i semplici appassionati di storia locale e non.

     

    2020, pp. 242

    Codice ISBN 978-88-85950-65-8